Da wesud.it – 3 febbraio 2018: Crotone: Il progetto Sauro 100 fa tappa nel crotonese, la città rende omaggio a Nazario Sauro

Da ildispaccio.it - 1 febbraio 2018: A Rosarno (RC) l’evento “Sauro 100 – Un viaggio in barca a vela per 100 porti per cento anni di storia – ottobre 2016/ottobre 2018”
Da approdonews.it - 1 febbraio 2018: Nazario Sauro: martire della prima guerra mondiale Ricordato a Rosarno nell’ambito delle manifestazioni promosse per il centenario della morte

Anche la città di Crotone ha voluto onorare la figura di Nazario Sauro, un grande italiano, il cui sacrificio è parte delle fondamenta della nostra storia.
Ieri sera, nella sala consiliare del Comune di Crotone, grazie ad un’iniziativa voluta dall’amministrazione comunale, dalla sezione di Crotone della Lega navale, dal Rotary, dall’Associazione Nazionale Marinai d’Italia, è stato accolto dal calore dei tanti intervenuti l’ammiraglio Romano Sauro, nipote del grande patriota (Nazario Sauro era suo nonno paterno), che ha illustrato il progetto “SAURO 100 – Un viaggio in barca a vela per 100 porti per 100 anni di storia”. A dare il benvenuto a Romano Sauro c’erano il sindaco della città, Ugo Pugliese, il presidente della Lega navale di Crotone, Giovanni Pugliese, il presidente del Rotary, Mario Carratelli, il prefetto, Cosima Di Stani, il comandante della Capitaneria di porto, Giuseppe Andronaco, il presidente dei Lions, Giancarlo Sitra e i rappresentati delle forze dell’ordine.
L’iniziativa nasce da un’idea dello stesso ammiraglio Romano Sauro e si inquadra nell’ambito delle commemorazioni organizzate a livello nazionale per ricordare sia il centenario della Prima guerra mondiale, sia la ricorrenza dei 100 anni dalla morte dell’eroe marinaio, che fu catturato e ucciso dagli austro-ungarici dopo l’incagliamento del sommergibile “Giacinto Pullino” sul quale si trovava in missione.
La barca a vela utilizzata per Sauro 100 è uno sloop di 9 metri prodotto dai celebri cantieri Jeanneau e battezzato con il nome evocativo di “Galiola III” (Galiola era, appunto, il nome dello scoglio sul quale s’incagliò il sommergibile di Nazario Sauro durante la sua ultima missione).
È toccato, ieri sera, a Romano Sauro tracciare un commovente ritratto di Nazario, fin da bambino, una vita avvolta nei sogni, nelle passioni e negli ideali nei quali l’eroe Sauro ha creduto e che ha perseguito con coerenza e determinazione, sacrificando la propria giovane vita.
Il progetto “SAURO 100 – Un viaggio in barca a vela per 100 porti per 100 anni di storia” è anche un’iniziativa rivolta alle scuole con lo scopo di trasmettere ai giovani l’amore per il mare, nonché di fare opera di sensibilizzazione e diffusione della cultura del mare per favorire il rispetto dell’ambiente marino e delle sue preziose risorse. Anche a Crotone l’ammiraglio ha incontrato gli studenti dell’istituto nautico, del liceo Pitagora, mentre sarà presente allo scientifico Filolao nella giornata dì lunedì 5 febbraio.
Poi ripartirà per la prossima tappa, Cirò Marina, accompagnato dall’equipaggio formato da Marco Lentini, istruttore della Lega navale di Crotone e da un gruppo di studenti dell’istituto nautico.

Da ildispaccio.it - 1 febbraio 2018: A Rosarno (RC) l’evento “Sauro 100 – Un viaggio in barca a vela per 100 porti per cento anni di storia – ottobre 2016/ottobre 2018”
Da approdonews.it - 1 febbraio 2018: Nazario Sauro: martire della prima guerra mondiale Ricordato a Rosarno nell’ambito delle manifestazioni promosse per il centenario della morte

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  • Condividi



    Su


    Gadget